Torna a tutte le News

Andamento della gestione al 30 settembre 2020

Scritto da m.mattioli
24 Ottobre 2020

Il Consiglio di Amministrazione di Sara Assicurazioni S.p.A., riunitosi il 22 ottobre 2020, ha esaminato le situazioni economiche pro forma al 30 settembre 2020 delle società del Gruppo Sara Assicurazioni, funzionali alla redazione della reportistica Solvency II.

La situazione di Sara Assicurazioni evidenzia premi lordi contabilizzati, al lordo delle cessioni in riassicurazione, di 440,2 milioni di Euro, in linea rispetto al dato al 30 settembre 2019, e in aumento rispetto alle previsioni.

Il risultato netto al 30 settembre 2020 è pari a 57,5 milioni di Euro, ed è superiore sia rispetto a quello del 30 settembre 2019, sia rispetto alle previsioni. Le stime sulla solvibilità Solvency II di Sara Assicurazioni indicano un capitale superiore più di 3 volte a quello necessario.

La controllata Sara Vita ha registrato al 30 settembre 2020 premi per 79,2 milioni di Euro, in aumento sia rispetto ai primi nove mesi del 2019 (+14,6%), sia rispetto alle previsioni e rileva un risultato netto negativo di 0,5 milioni di Euro, condizionato negativamente dagli effetti della pandemia sui mercati finanziari, inferiore rispetto al risultato al 30 settembre 2019 (utile netto di 4,9 milioni di Euro) ma superiore rispetto alle previsioni.

La stima del ratio di solvibilità Solvency II di Sara Vita si conferma molto positiva, pari a circa 1,8 volte il requisito richiesto.

“I nostri agenti e la compagnia” commenta il direttore generale Alberto Tosti “hanno affrontato con impegno questa complessa fase garantendo confortanti risultati su tutti i fronti. Il gruppo ha inoltre concepito un impianto digitale che consentirà di affrontare con disinvoltura la già preannunciata “disruption” dei tradizionali modelli operativi dell’impresa terziaria.”