Torna a tutte le News

Sara Assicurazioni Top Sponsor del 103° Giro d’Italia

Scritto da m.mattioli
29 Settembre 2020

Sara Assicurazioni si conferma anche quest’anno Top Sponsor del Giro d’Italia, la storica competizione giunta alla sua 103° edizione, che attraverserà la Penisola in 21 tappe con partenza il 3 ottobre da Monreale (Palermo) e arrivo il 25 a Milano.

La Compagnia sarà anche Sponsor Maglia Rossa del Giro-E che, nella competizione riservata alle bici a pedalata assistita (E-Road Bike), premia il leader della Classifica Sprint. La gara, che partirà il 4 ottobre da Caltanissetta per concludersi il 25 a Milano, farà vivere agli appassionati, ciclisti amatoriali o ex professionisti, l’indimenticabile esperienza di correre nello stesso periodo e sulle stesse strade del Giro d’Italia.

L’impegno di Sara Assicurazioni nel ciclismo testimonia l’attenzione della Compagnia Assicuratrice Ufficiale dell’ACI ai temi della sicurezza sulle strade e della nuova mobilità dolce, con le sue forme innovative, dai monopattini alle bici elettriche, sempre più diffusi nelle città italiane. Nell’attuale congiuntura rappresenta inoltre la
vicinanza e il sostegno di Sara alla ripartenza del Paese
dopo l’emergenza sanitaria da Covid-19.

A supporto dell’iniziativa, Sara Assicurazioni sarà on air con una campagna TV che sarà trasmessa - a partire dal 4 ottobre - per tre settimane sulle reti RAI e per due settimane su La7, Mediaset, SKY ed Eurosport. La pianificazione TV sarà affiancata da una campagna digital e stampa

“Con entusiasmo e orgoglio abbiamo riconfermato quest’anno la nostra partecipazione come Top Sponsor al 103° Giro d’Italia, al punto che abbiamo deciso di raddoppiare il nostro impegno aggiungendo anche la sponsorizzazione della Maglia Rossa del Giro-E” - afferma Alberto Tosti, Direttore Generale di Sara Assicurazioni - “Vogliamo in questo modo sottolineare la nostra attenzione alle nuove forme di mobilità elettrica, che comportano nuove esigenze di protezione e richiedono soluzioni  assicurative sempre più all’avanguardia e specifiche. In questo anno così difficile, noi siamo al fianco degli Italiani e del Paese nel percorso di ripartenza”.