Torna a tutte le News

Turismo e Covid 19: da Federalberghi e Sara la prima iniziativa sul territorio nazionale

Scritto da f.cocaina
18 Dicembre 2020

Federalberghi Roma e Sara Assicurazioni, con il contributo di PhinancePartnersSpA, hanno dato vita alla prima iniziativa sul territorio nazionale finalizzata a consentire agli hotel in locazione - il 50% di quelli della Capitale, ma anche del totale italiano - lo smobilizzo dei crediti di imposta maturati a fronte dei canoni dovuti ai proprietari degli immobili da marzo a dicembre 2020. L’operazione è stata ideata e realizzata per permettere alle società che esercitano attività turistico ricettiva in immobili non di proprietà di trasformare i propri crediti d’imposta, in questo momento difficilmente utilizzabili per la ridotta attività e la sostanziale mancanza di fatturato, in liquidità immediata e garantire così la continuità aziendale. Soddisfazione è stata espressa dal Presidente di Federalberghi Roma Giuseppe Roscioli: “L’accordo con Sara Assicurazioni rappresenta un supporto concreto per il nostro settore, uno dei più direttamente colpiti dalla pandemia dal punto di vista economico: l’immissione di circa dieci milioni di euro di liquidità immediata nel sistema alberghiero romano potrà garantire alle centinaia di aziende che operano in regime di locazione, la maggior parte delle quali chiuse o in enorme difficoltà, le risorse necessarie per provare a sopravvivere a questa terribile crisi e procedere alla riapertura non appena le condizioni lo consentiranno". "Siamo orgogliosi di poter dare supporto a un settore così importante per l’economia nazionale” ha dichiarato Alberto Tosti, Direttore Generale di Sara Assicurazioni "a conferma del senso di responsabilità e del ruolo sociale delle Compagnie di Assicurazione. Siamo al fianco degli imprenditori alberghieri, specie in questi momenti.”